Home » News » NAPOLI AQUATICA 2011 – Reportage fotografico

NAPOLI AQUATICA 2011 – Reportage fotografico

Come nella scorsa edizione, il G.A.S. non poteva farsi scappare una visita a ; del settore acquaristico che quest’anno ospitava un ricco programma di quali i contest di caridine, discus, betta e per finire il .

Partiamo con la descrizione della fiera dalle immagini:

La veduta d’insieme della cartellonistica all’ingresso della fiera

PRIMO PIANO

Dopo aver acquistato il biglieto d’ingresso, si sale subito al primo piano, una delle novità di quest’anno, si entra già nel vivo delle gare con il concorso degli Betta (Betta splendens) ed organizzato dall’AMBI….


….ed il Layout contest:

Riguardo al layout contest devo dire che il funzionamento del contest ha seguito questo programma:

Veniva assegnato all’aquascaper (l’allestitore)  una scatola chiusa con fondo, rocce e legni assolutamente incogniti. Le piante erano invece al centro del contest (dentro la cartellonistica) e venivano scelte a seconda del tipo di allestimento che l‘aquascaper aveva intenzione di realizzare   Una volta assegnate le scatole con un semplice sorteggio iniziava la gara vera e propria che dinanzi agli spettatori, a turni di due ore circa ogni partecipante realizzava il suo layout.

Sempre al primo piano dello stabile, accanto alla postazione della nuova rivista Aquariophylia.it  continua una serie di acquari ispirati al mare nostrum.

Lo stand di Massimo Iannella di RARE AQUATIC PLANT con le sue piante rare in coltura emersa

E per finire lo stand-box, affollatissimo di gente, per osservare i più reconditi angoli del mondo acquatico con i biotopi di Heiko Bleher.

 

PIANO TERRA

Passando al piano terra l’attenzione non si può che soffermare all’ allestito nello stand di aquaristica

Da qui in poi è mercato puro con una buona partecipazione di negozianti locali e non, che esponevano d’acqua dolce, tropicali, caridine, piante e accessori.

Ai lati della fiera invece il

……ed il campionato internazionale del discus:

E per finire……..l’acquario allestito dai membri di DiscusClub.net che credo tutti vorrebbero avere nelle loro case

E tra una chiacchiera e l’altra con negozianti, esperti di settore, conoscenti e amici finisce anche per noi un’altra giornata in quel di Trentola Ducenta all’insegna dell’ acquariofilia.

E doveroso ringraziare tutto lo staff di Napoli Aquatica per la disponibilità, l’accoglienza per la cortesia offertaci.

Crudo Alessandro

You must be logged in to post a comment Login