Vietata l’importazione in Florida dei Pterois volitans

Vietata l’importazione in Florida dei Pterois volitans

Approvato il di dello o scorpione. La sentenza finale è stata confermata il 16 Giugno scorso dallo stato della , dopo una lunga lotta “di carte” durata circa 3 anni.

image

Il pesce scorpione o lionfish (pesce leone) per gli americani, è originario dell’Oceano Pacifico dal sud-est Asiatico all’Australia ma è anche presente nel mar Rosso (Oceano Indiano). Tuttavia, già da diverso tempo si è facilmente adattato a vivere nelle calde correnti delle acque della Florida.
Non avendo naturali predatori senza grosse difficoltà sono saliti in cima alla catena alimentare di questi luoghi divorando e avvelenando la fauna ittica americana. Per questo motivo, è stata messa al bando la loro importazione e sono state bloccate le autorizzazioni all’ intensivo destinato alla nello stesso Stato, come da volere della commissione FWC – Florida Fish and Wildlife Conservation.
La sentenza finale della corte costituzionale dello Stato della Florida ha così stabilito le linee guida per contenere i danni causati da questa specie. Niente paura però per gli acquariofili perché tali pesci potranno essere comunque acquistati se provenienti dagli stessi mari della Florida. È stato infatti stabilito che lo Pterois volitans potrà comunque essere commercializzato solo se proveniente dalla pesca nei mari americani. Per gli amanti della pesca subacquea e sportiva è inoltre stata autorizzata oltre che alla cattura di esemplari vivi anche la diretta eliminazione.
Da parte nostra possiamo solo augurarci che tale situazione di emergenza si risolva presto attraverso questo nuovo sistema di contenimento delle specie invasive.

Alessandro80

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.