Home » Manifestazioni » Reportage evento Bonsai Galà 2018

Reportage evento Bonsai Galà 2018

Sotto lo splendido chiostro e le ampie sale del Palazzo della Cultura della Città di Galatina, dal 6 all'8 2018 si è svolta la prima edizione del Bonsai Galà, evento multiculturale che, nelle tre giornate di manifestazione, ha riunito non solo gli appassionati di bonsai, ma anche tantissimi curiosi ed esperti delle arti e delle culture provenienti dal Sol Levante tra cui anche quelle del mondo acquariofilo.

Un'esperienza tutta nuova per la nostra associazione che insieme al club organizzatore (Bonsai Club, Salento Vita) ha offerto un nuovo concetto di manifestazione con un'ampia visione ed una conoscenza di ciò che siamo oramai abituati ad osservare nella quotidianità ma che ha origini molto lontane.

Dal punto di vista acquariofilo, molto di ciò che conosciamo nasce dalla cultura orientale ed è per questo che nonostante i tempi organizzativi ridotti, ci siamo impegnati a rappresentare ed a mostrare quanto il mondo acquatico sia parte integrante della storia di questo immenso e lontano continente.

Per l'evento abbiamo dunque pensato di esporre non solo i più comuni del territorio asiatico ma anche le sue più comuni selezioni ormai tanto diffuse tra gli appassionati e che oggigiorno il mercato acquariofilo offre.

Quanto realizzato è stato possibile grazie anche ai nostri sponsor ufficiali: Hobby Fauna Import Export di Taurisano (LE) che ci ha fornito i pesci e di Carmine Mazzei (Portici, NA) che ci ha fornito le splendide presenti in mostra!

 

Di seguito foto e video rappresentativi della mostra 

https://www.facebook.com/gas.gruppoacquariofilosalentino/videos/1980210342307045/
 

Vasche realizzate

500 litri

Pesci:

  • Pangasius sutchi
  • Botia macracantha
  • Osteoglossum bicirrhosum

Acquario 120 litri 

Pesci:

  • Trichogaster leeri
  • Colisa lalia
  • Trichogaster trichopterus var. gold
  • Puntigrus tetrazona var. green
  • Puntigrus tetrazona

 

Aquascape 18L

  • Neocaridina davidi var. cristal white

Acquario 90 litri Oranda calico

 Channa ornatipinnis 

Alcune varietà di oranda presenti in mostra:

Oltre alla vasta esposizione di oranda non potevano mancare le molteplici varietà di nelle più svariate colorazioni e forme:

Tra le varietà asiatiche presentate in mostra non potevano mancare i caridinai e alcune varietà di neocaridina davidi 

Conferenze

Ospiti d'onore della manifestazione sono stati:

Andrea Ongaro, noto aquascaper a livello internazionale che in collaborazione con Seachem e CIA Acquari ha tenuto, all'interno delle sale del museo, un dettagliato workshop sull'allestimento di un acquario.

E' doveroso da parte nostra ringraziare Gianni Mazzotta di Tropical Point di Lecce per aver finanziato ed offerto l'evento.

Degna di nota è stata anche la conferenza sull'allevamento delle carpe da parte dell'ITALIAN CLUB che senza ogni dubbio ha contagiato molti soci della nostra associazione e che hanno già esteso l' fuori dalle mura domestiche.

Relatore della conferenza è stato Francesco Gentile esperto allevatore e vero amante di questi splendidi pesci e Fernando Donno presidente GAS e ed esperto ittiopatologo

Curiosità: Il Laghetto per queste splendide carpe di circa 80 cm l'una è stato realizzato e messo in funzione in pochissime ore grazie ai nostri esperti... un lavoro eccellente se pensiamo che il proprietario non ha nemmeno voluto informarci dell'alto valore monetario di questi esemplari che a suo avviso erano dagli standard "quasi perfetti"!

La manifestazione organizzata in tempi strettissimi era solo parte di quanto è stato realizzato nelle ampie sale del museo Cavoti.

Un'infinita varietà di bonsai e realizzazioni artistiche, create dagli amici del Bonsai Club "Vita Salento" ( organizzatore della manifestazione), hanno addobbato interamente il palazzo della cultura della città.

Conclusioni

Una prima edizione di una manifestazione varia e diversificata ma anche un percorso molto interessante per il visitatore o un esperto che esplora certamente con interesse una ampia offerta culturale che inconsapevolmente si intreccia con i proprio hobby. 

Un'opportunità di crescita per noi del G.A.S. che nonostante tutto, con non pochi sacrifici, siamo riusciti a realizzare un'altra manifestazione acquariofila di successo e totalmente gratuita per chiunque si voglia avvicinare al nostro hobby o per tutti coloro che abbiano il piacere di condividere le proprie esperienze con altri appassionati acquariofili

You must be logged in to post a comment Login